...in breve vi parlerò anche dei colori oro, grigio-argento,nero e fucsia.
Anche l'oro "appartiene" al settimo chakra ma solo nelle persone illuminate ,cioè nei saggi che hanno raggiunto una certo grado di bontà,compassione,tolleranza, amore universale e che si distaccano dai "piaceri" terreni , soprattutto dai desideri materiali! L'oro nelle pietre si ritrova nella pirite,nell 'oro stesso ( scusate il bisticcio di parole!),nella calcopirite e come colore riunisce le caratteristiche del 3 chakra ( giallo) ma sublimate.
Per le persone "normali" però vestire di colore oro è da considerarsi come un gesto di audacia e vanità ( a parte occasioni particolari!) ,in fondo ricordiamoci che per secoli è stato il colore dei regnanti e di chi imponeva il suo potere!
Il grigio compare invece in alcune pietre come l’argento ( grigio chiaro) ematite (grigio acciaio) ed alcune piriti che hanno sfumature sia dorate che argentate e in forma più “lieve “ nelle pietre multicolor ( o pietre arlecchino)come la labradorite e come opalescenza nelle sericoliti .Chi ama questo colore è un sognatore e a volte non vuole apparire.
Il nero appartiene invece ,come il bianco ,alla categoria di ”colore” particolare perché non “contiene”nessun colore ma li riflette tutti. E’ legato all’elemento terra e assorbe il calore,sicuramente è “radicante”come il rosso ,quindi è per il primo chakra. Il nero ci aiuta a concentrarci ma isola anche ,ed è da sempre in occidente legato al mistero,all’occulto,al lutto ,al pensiero chiuso e segreto. Allontana gli altri da noi stessi e allo stesso tempo ci radica nel profondo.

Forse è per questo che viene adorato dagli adolescenti e dalle persone timide e riservate che temono di essere plagiati o influenzati dal prossimo.
E’anche considerato un colore molto elegante , ma sarebbe meglio non vestirsi solo e sempre di nero , perché alla lunga ci rende difficile il contatto con la parte giocosa e aerea del nostro carattere.Le pietre nere per eccellenza sono : la tormalina nera, grande scudo per le emissioni elettromagnetiche!, l'ossidiana nera pietra "magica" ( MAI meditare su una sfera di ossidiana nera a meno di non essere grandi esperti perché potrebbe procurarvi grandi mal di testa ed effetti spiacevoli!),( molto graziosa l'ossidiana a fiocco di neve che è nera con puntinature a forma di nuvolette o di fiocchi di neve color bianco-grigio),onice e agate. Il nero compare nelle ruote di medicina dei pellerossa è posizionato a Ovest e legato all’elemento terra.
Altro discorso per il fuxia o magenta che è il colore attorno alla nostra aura, quando siamo in perfetta armonia con noi stessi e con l'ambiente che ci circonda ; è un colore legato al grado della nostra consapevolezza. Compare in alcune pietre come la cobaltocalcite e in alcune agate ( purtroppo spesso vengono colorate artificialmente). Al di là delle mode, vestirsi con questo colore denota un profondo desiderio di accettazione dell’altro e di aiutare il prossimo ,è il colore di chi conosce devozione e dedizione. (Piccola nota :le fate e i folletti amano gli umani che si vestono di fucsia o d’argento!) .

Nei colori elencati per il settimo chakra parlavo anche del bianco.E per amore di precisione qua ne descriverò le funzioni. Il bianco è un “colore” a sé , un po’ come il nero! Il bianco è la somma di tutti i colori insieme ,se vi sembra incredibile provate a ruotare velocemente un disco su cui sia dipinto un arcobaleno completo,ad un certo punto non percepirete più i colori distinti ma un solo raggio luminoso bianco!Essendo la somma di tutti i colori ne acquista i pregi individuali ed è quindi il colore della Perfezione, della purezza, dell’innocenza e della castità! Pensate ai dipinti in cui spesso le figure angeliche,sante o beate hanno lunghe vesti bianchi… E’ legato all’elemento aria, all’acqua e all’etere. A volte viene usata l’espressione “bianca” come sinonimo di trasparenza, di purezza cristallina!e parlando di pietre qua ci possiamo sbizzarrire , di pietre o cristalli bianchi ne esistono tanti e spesso molto belli. Fra i bianchi “densi” possiamo citare l’opale australiano ( quello bianco è molto prezioso e di conseguenza costoso!), la calcite, la selenite, la celestina ( che è sia celeste che bianca!) ,la damburite, la datolite e alcuni cristalli di heulandite , apofillite e stilbite…il quarzo latteo, la magnesite… Ma è nel bianco trasparente che abbiamo la più vasta gamma sia di pietre che di cristalli : in assoluto il più noto è il quarzo ialino o cristallo di rocca, e nei preziosi il diamante… ci sono poi lo zirconio, la famosa “pietra di luna”(albite), alcune varietà di fluorite…ecc.. ecc… con caratteristiche molto varie. (Nella lista non cito perle, madreperla e corallo bianco in quanto non sono pietre ma hanno origine animale!).Indossare pietre bianche o trasparenti è sintomo di purezza ma anche di voglia di “brillare” di tendenza alla perfezione! Ma attenzione spesso queste pietre “assorbono” i nostri stati d’animo e li riflettono, quindi se indossiamo brillanti ( magari!;DD) e ci arrabbiamo questo sentimento aumenta e si riflette…quindi come detto nei post sui cristalli e pulizia di pietre ( vedi archivio dell’ASMR) bisogna pulire spesso queste pietre e soprattutto non proiettare i nostri pensieri o emozioni negativi…sconsiglio di indossare diamanti alle spose, soprattutto se anelli antichi tramandati di madre in figlia…!( e qua si va contro a tradizioni!ma ereditare anelli preziosi comporta anche responsabilità sul loro uso)
Venendo al cibo è noto che per riequilibrare il nostro organismo si consiglia la dieta “in bianco”!! e che i neonati per mesi assumono solo latte materno… il nutrimento bianco simbolo di amore! proprio come in natura si rimane estasiati di fronte al bianco della neve, ai ghiacciai perenni…alla spuma bianca delle onde del mare… alla cristallina trasparenza di certi torrenti e cascate di montagna…! Quando sentiamo necessità di purificazione andiamo in questi luoghi e rispettandoli godiamoci la beatitudine del bianco!Se a volte percepiamo una sensazione di sporco o di disagio possiamo visualizzare che un raggio luminoso e limpido di color bianco ci attraversi il corpo, dobbiamo immaginare questo raggio che “entra” nella nostra testa dal chakra della corona e illumina pian piano tutti gli organi ,rimanendo come un limpido liquido bianco brillante ..scende in tutto il nostro corpo, lo riempie e arriva fino alle mani e poi giù fino ai piedi , pulisce e fortifica e poi “esce” attraverso i piedi portandosi via impurità, pensieri negativi, acciacchi e sensazioni di disagio… Questa “doccia di luce bianca limpida liquida” ci apporterà grande armonia, pace e sensazione di benessere…( E’ inteso che sono solo visualizzazioni positive, tecniche di purificazioni mentali per chi fa meditazione e nulla più!)
Se vestiamo di bianco è per apparire nella nostra forma smagliante, in piena bellezza… per le spose anche in purezza… o forse è solo perché è estate e abbiamo caldo :PP!
Dipingere le pareti di casa di bianco è normale , sia per dare luce agli ambienti, sia per pulire gli intonaci, infatti per rinfrescare la pittura si dice :dare di bianco! Anche se amiamo i colori , non coloriamo tutte le pareti di casa…cerchiamo di riservare sempre una stanza interamente bianca e comunque dipingiamo almeno i soffitti di bianco! Nelle ruote di medicina dei pellerossa il bianco è legato al punto cardinale Nord , alla stagione inverno e all’elemento aria. Nelle bandierine di preghiera buddiste il bianco è uno dei 5 colori ed è legato alla parola “successo”.

E finalmente siamo al 7’chakra , quello della Corona ,il più alto fra i chakra ,il contatto con l’Anima,la posizione “fisica” è alla sommità del capo dove da piccini abbiamo la fontanella.
Il suo colore principale è l’indaco (conosciuto anche come violetto, cioè l’unione del viola + blu!). A volte si dice anche che il colore sia il bianco e ciò non deve stupire ,perché se l’indaco viene irraggiato fortemente può apparire come bianco accecante “ultravioletto” ! (scusate la difficoltà di spiegare con parole la tonalità di colori che sono percepiti molto diversamente da ciascun occhio umano !). Comunque qua parlerò in breve dell’indaco!Sarò breve in quanto le caratteristiche del violetto sono uguali a quelle del viola , solo qualche distinguo di lieve entità!
Come colore è molto forte (in primo momento appare scuro) ma in effetti risulta essere“leggero” nell’aria ,tanto da non essere quasi distinto nell’arcobaleno! E’ legato all’elemento aria e all’etere. (Per i cibi leggere le caratteristiche del colore viola!).Il violetto ci lega al soprannaturale, al nostro Se Superiore,è il contatto fra la nostra dimensione umana e quella divina, fra la nostra anima universale eterna e “quella terrestre” della vita attuale! Colore amato da chi medita, da chi supera l’egoismo in nome di un amore universale. Si presta ad essere accompagnato da altri colori e rafforzare quest ’ultimi. Se legato al fuxia ( Magenta) porta all’amore per le piccole cose e per la medicina , all’altruismo ,alla devozione, alla Compassione ,alle arti di guarigione sciamanica. Nonostante ciò è un colore allegro e non deve incutere timore, molto buono l’accostamento con l’arancio se si vuole avere un’ispirazione per creare ( quindi utile agli artisti:pittori, scultori…).Con il blu notte e l’oro diventa l’ideale per “viaggiare “ attraverso i nostri sogni e per avvicinarci alla nostra parte antica…serve a “scoprire” il nostro animale totem. Con il verde smeraldo ci aiuta a comprendere il linguaggio degli alberi…Le pietre di colore violetto sono le stesse del post sul viola; certamente l’ametista a sfumature violette più nota è quella dell’Uruguay , una fra le più preziose, molto diversa dalla meno rara ametista brasiliana a color viola. Anche l’alessandrite “vera”(viene molto imitata con pietre artificiali) ha sfumature dal porpora al violetto ed è considerata preziosissima. Nelle tormaline multicolor la rigatura violetta si affianca con armonia al verde e al giallo, così come esistono fluoriti stupende a tonalità violetta.

Ecco una cosa che una Strega Vera non può ignorare!

E' da qualche giorno che vedo girare su tutti i canali questo video e ogni volta, al solo pensiero, mi sento accaponare la pellaccia dura che mi ritrovo a portare a spasso da quasi due secoli...

Com'è possibile che esista ancora nel Mondo una cosa del genere?!?

Io mi sono sentita di mandarlo l'SMS... ne mandiamo tantissimi in giro tutti i giorni... perchè non "sprecarne" uno per aiutare questi bambini la cui unica vera JELLA è quella di essere nati in questo posto??

Il numero a cui mandare l'SMS è il 48542 dal 7 al 27 dicembre 2009 e sì, lo scrivo in VIOLA perchè questo colore è bellissimo e non porta assolutamente sfiga!!!




PS.: Spero Care Colleghe dell'Antro che non vi arrabbierete se ho scritto questo post... l'ho fatto di getto e mi è sembrato il posto più adatto visto che parliamo sempre di "Magie" buone, per una volta facciamo che lo sia davvero... se volete, tiratemi i capelli...

Eccoci arrivati, anche questa settimana, all'oroscopo. Si avvicina l'inverno e il natale. Ho messo l'immagine di un albero di Natale e non a caso...

L'usanza di adornare un abete, era già diffusa presso gli antichi popoli germanici. L'abete sempreverde era considerato simbolo di vita e di nascita e in occasione della festa del SOLSTIZIO D'INVERNO veniva ornato di ghirlande per celebrare il ritorno del sole e la rinascita della natura. (tradizione soppiantata, come tante altre dall'avvento del cristianesimo) Allora io mi auguro che questo albero possa portarvi un nuovo inizio... ^___^

ARIETE
Amore:Le donne del segno questa settimana, saranno dolci e affettuose, più impetuosi gli ometti che vivranno in maniera molto accentuata le passioni.
Lavoro:guadagni e continuità lavorativa, anche se questo suscita l'invidia di chi vi è accanto.
Salute: il freddo vi è decisamente nemico.

TORO
Amore:A volte fate fatica a tirare fuori quello che provate, se siete delusi da un atteggiamento provate a dire la vostra senza farvi troppi sensi di colpa.
Lavoro:sulle attività è tornata una certa stabilità anche se fate fatica ancora a gestirvi al 100%.
Salute:cercate di non affaticarvi oltre il necessario.

GEMELLI
Amore:Nei sentimenti a volte siete totalmente sprovvisti di raziocinio, badate bene a ciò che fate!
Lavoro:il lavoro ancora risente di vostri atteggiamenti non propriamente consoni alle situazioni. Siete nervosi e agitati.
Salute:Tenete a mente che è importante curare anche la mente, nel vostro caso è opportuno fare un po' di chiarezza.

CANCRO
Amore:Delusioni legate a notizie (o eventi) sfavorevoli.
Lavoro:per chi ha vissuto momenti di crisi, ritorna il sereno e ritornate a respirare. Per chi aspettava l'arrivo di soldi (prestiti, rimborsi, pagamenti ecc...) è la settimana in cui ritorneranno un bel po' di soldini nelle vostre tasche.
Salute:ancora le preoccupazioni possono minare l'aspetto fisico, cercate di distrarvi.

LEONE
Amore:L'amore va vissuto, l'isolamento (anche se causato da forti delusioni) non è mai la strada da seguire. Siate meno freddi e scostanti, se amate... VIVETELO! Ci sono treni che non passano più.
Lavoro:Periodo affaticante, non per il lavoro in sé, ma per pensieri della vostra vita privata che fate fatica a tenere separati dal lavoro.
Salute:riguardatevi, a volte anche un semplice raffreddore può portare complicazioni.

VERGINE
Amore:Felicità in arrivo, contatti da persone lontane o che non sentivate da tempo vi renderanno gioiosi.
Lavoro:Ve la cavate egregiamente.
Salute:La calma è sempre il rimedio migliore a tutto!

BILANCIA
Amore:malinconia legate ad affetti ormai sbiaditi nel tempo, tenderete a chiudervi nel guscio e a lasciare tutto il resto fuori.
Lavoro:ostacoli a causa di persone che si frappongono fra voi e i vostri progetti, non buttate tutto all'aria troppo in fretta.
Salute:anche qui abbiamo problemi legati ad un abbattimento mentale che si ripercuote sul fisico, vi sentirete stanchi e senza forze.

SCORPIONE
Amore:i rapporti consolidati nel tempo, vivranno un periodo di agitazione e di incomprensioni.
Lavoro:Ancora buone notizie per i guadagni e la gestione economica, soprattutto le donne del segno che sapranno gestire e far fruttare al meglio i guadagni e le risorse a loro disposizione.
Salute:fate più moto, aiuta l'organismo e vi mantiene giovani.

SAGITTARIO
Amore:Va decisamente meglio rispetto a settimana scorsa. Siete più sereni e godete di ogni istante bello.
Lavoro:Anche sul lavoro va meglio, soprattutto per le vostre capacità intuitive.
Salute:siete in forma!

CAPRICORNO
Amore:cambiamenti in vista, non sempre positivi, spesso però sono non solo inevitabili ma NECESSARI.
Lavoro:collaborazioni che vi daranno da pensare...
Salute:disturbi legati al sonno.

ACQUARIO
Amore:Avvenimenti importanti (anche nascite o gravidanze) successo e amore saranno le parole chiave di questa settimana.
Lavoro:siate prudenti ed evitate discussioni.
Salute:possibili disturbi agli occhi.

PESCI
Amore:ritorni per chi da poco si è allontanato dall'oggetto del suo amore. Innamoramento e nuovi incontri per i single.
Lavoro:ansie per possibili perdite economiche.
Salute:attenzione agli infortuni.
OROSCOPO BY Anna!

Sesto chakra ,uno dei più "conosciuti" il chakra del "terzo occhio" situato sulla fronte, a metà strada fra il naso e l'attaccatura dei capelli , il suo colore : Viola. Il Viola è legato all'elemento etere . E' il colore simbolo della spiritualità ,della crescita interiore . In occidente è anche legato alla nobiltà ( soprattutto nel medioevo ) e alla castità, al lutto ( si pensi alle vesti sacerdotali durante la Quaresima e nella settimana precedente Pasqua) ma si dovrebbe invece interpretare come il colore che avvicina all'energia superiore , alla meditazione, alla Conoscenza e non solo al lutto! Ci sono vecchie tradizioni che parlano del suo portar sfortuna se indosssato in teatro e per estensione oggigiorno anche al cinema e tv ecc.. fandonie! ;DD insomma io difendo il Viola in pieno!
Se dipingiamo una stanza di viola ... che sia per la stanza o per l'angolo dedicato alla spiritualità, alla meditazione o al nostro pensatoio!
Il viola aiuta anche nelle fasi di transizione della vita ; spingendoci, indirizzandoci all'accettazione dei cambiamenti , alle nuove situazioni soprattutto se legate a "nuove idee" , ad una visione più ampia!
Ritorniamo infatti al terzo occhio , si dice che questo occhio invisibile sia stato un tempo "aperto" per alcune popolazioni antiche molto sagge e che questo sesto senso aiutasse a percepire gli avvenimenti...a "prevedere"o a "vedere chiaro" . Il colore viola infatti è associato anche alla vista interiore,alla preveggenza e alla chiaroveggenza. Quindi quando desideriamo "vedere"meglio all'interno di noi stessi o di un nostro problema o speriamo di chiarire la nostra visione di un avvenimento o percepire addirittura la soluzione, è consigliato indossare abiti viola e sederci ad aspettare nel silenzio e in penombra.
E' perciò il colore del silenzio, della luce del crepuscolo ... il bagliore di ciò che ci porterà il Domani!
Mangiare cibi violacei come :cavolo viola, melanzane , cipolle tropea, uvafragola, more e mirtilli di bosco aiuta la nostra visione (soprattutto i mirtilli!;DD) e depura l'organismo .
(Un giorno la settimana stare a digiuno e bere solo succhi di frutti viola aiuterebbe ad avvicinarci a tutto ciò che è Divino o Superiore.)
Il viola porta in se la fusione delle qualità del rosso e del blu sublimandole e accentuando solo le qualità positive di questi colori.
Come pietre quella per eccellenza viola è ovviamente l'ametista. Pietra versatile che aiuta ad avere buona comunicazione con gli amici, a ristabilire l'armonia sui luoghi di lavoro (uffici) a smorzare liti e aiuta anche a placare il desiderio di fumo o di alcool...( Presso gli antichi Greci e Romani si indossavano anelli con ametiste ai pranzi ...per rimanere sobri!;D)
L'ametista si può indossare per meditare : una collana di sfere di ametista (o un rosario ) è indicata per le nostre preghiere, per cantare i mantra, per risvegliare il nostro intuito , per dare pace al nostro cuore.(queste sono sempre indicazioni "giocose e scherzose" mi raccomando!).
Assolutamente inadatta per previsioni di risultati di gioco e a scopo di lucro!Altre bellissime pietre viola sono la charoite, la sugilite,la lepidolite ,alcune tormaline , fluoriti ...


Ecco un’altra piccola PERLA DI CARTA da proporvi…

Una lunga storia, suddivisa in due libri belli cicciotti leggibilissimi con scorrevolezza e che appassiona fin dalla prima pagina!

I^ volume

TOBIA - Un millimetro e mezzo di coraggio

II^ volume

TOBIA - Gli occhi di Alisha


Tobia è un ragazzino alto poco più di 1 millimetro! Ma potrebbe essere come chiunque dei nostri ragazzini “moderni”, con una mamma premurosa e un papà affettuoso ma spesso perso nelle sue invenzioni “strampalate” agli occhi dei più, ma con una particolarità… Tutta la comunità vive sulle fronde più alte di un Albero e questo Albero è per loro l’unico mondo possibile, non può esistere altra vita oltre e i pochissimi esseri viventi che vengono da fuori sono guardati con sospetto se non addirittura schiavizzati alla stregua di bestie da soma, senza alcun diritto né voce in capitolo nelle cose quotidiane.

Tobia si trova costretto, insieme ai genitori, a fuggire dalla comunità nel quale è cresciuto felice e spensierato a causa di un esilio forzato imposto loro dal Tribunale del villaggio perché il padre non vuole rivelare il segreto di una sua invenzione, una vera “genialata” ma che potrebbe scombussolare il delicato equilibrio del loro amato Albero...

Il padre di Tobia è molto amato nel villaggio, ma c’è un individuo che sordidamente lavora contro di lui e terrorizza tutti quanti così che, nonostante le simpatie, alla fine tutti allontanano la famigliola e se ne vanno con pochi averi fino al limite massimo raggiunto dai più.

Troveranno una nuova sistemazione e Tobia farà nuove amicizie, alcune davvero importanti; imparerà ad amare quella parte dell’Albero che tutti spaventa perché oscuro, quasi mai rischiarato dai raggi del sole…

I genitori di Tobia verranno poi arrestati e Tobia resterà solo ad affrontare la vita tra pericoli, spie e campi di prigionia assurdi ma lotterà strenuamente per ritrovare i genitori e......BASTA!, non voglio svelare troppe cose, spero solo di aver stuzzicato la vostra curiosità e che facciate in modo di procurarvi questi due libri (io li ho trovati, manco a dirlo, nella sezione “Ragazzi”! ^____^ ) e leggerli gustandovi appieno ogni più piccola sfumatura… a proposito… c’è un piccolo giochino da fare con un segnalibro-gadget da usare durante tutta la lettura, studiandovi ben bene i disegni inclusi nel romanzo…

Mi ci sono divertita un sacco e il Compare che rideva perché, inforcati gli occhiali e con il segnalibro-lente di ingrandimento tenevo il naso a due centimetri dalle pagine per trovare….. STOP! NON DICO ALTRO! :DDDD

Trovo che questo romanzo sia la storia dell’essere umano in toto, con tutti i suoi pregi e difetti...

Buona lettura, allora! =(^.^)=

BENVENUTI!

Benvenuti o viandanti! Prego, fermatevi pure nel nostro magico antro, sedetevi e godete del nostro caldo focolare nelle freddi notti invernali o dell’ombra delle fronde all’ingresso della nostra grotta in cima al monte!
Ci sarà sempre ad attendervi una buona tisana o una zuppa rinvigorente…
Potreste fermarvi solo qualche ora o anche qualche giorno e divertirvi con noi ad ascoltare le tante storie che abbiamo da raccontare, frutto della nostra secolare esperienza di vita da Streghe.
Badate bene però! Siamo Streghe Bianche e aborriamo i sortilegi cattivi, i malocchi e tutta sta robaccia abominevole! Se siete in cerca di incantesimi che riducano zoppicante il vostro vicino, che facciano imbruttire la bella di turno, o, ancora, se siete alla ricerca della medicina miracolosa… siete NEL POSTO SBAGLIATO! Tutto quello che diciamo, raccontiamo, cuciniamo, consigliamo è solo per il nostro personale divertimento!!!
Non ci sogniamo nemmeno di sostituirci ai cerusici e ai medici dei villaggi!
Se ciò che vi affligge sono pene d’amore, da noi potrete trovare tutto il sostegno possibile, anche una spalla su cui piangere, ma nulla di più!
Lungi quindi da noi chiunque creda pedissequamente a tutto ciò che gli si dice… siamo stati dotati di una mente assai funzionante e quindi, dopo il momento ludico passato nella nostra grotta, se questo vi ha apportato giovamento e allegria, si torna con i piedi per terra, si appoggia la scopa nell’angolo d’onore della Cucina Stregata e si rivestono i panni di Donne e Uomini “moderni”… almeno fino al prossimo incontro! ^__^
Le streghe

I nostri fans!!

I piu' letti

amicici ...

"Tre volte miagola la gatta in fregola,
tre volte l'upupa lamenta ed ulula,
tre volte l'istrice guaisce al vento...
Questo è il momento.
Su via!
Sollecite giriam la pentola,
mesciamvi il circolo possenti intingoli:
sirocchie, all'opera!
L'acqua già fuma,
crepita e spuma.....
tu rospo venefico che suggi l'aconito,
tu, vepre, tu, radica sbarbata al crepuscolo
và, cuoci e gorgoglia nel vaso infernal.......
tu, lingua di vipera,
tu, pelo di nottola,
tu, sangue di scimmia,
tu, dente di bottolo,
và, bolli e t'avvoltola nel brodo infernal......
tu, dito di un pargolo strozzato nel nascere,
tu, labbro di un tartaro,
tu, cuor d'un eretico,
và dentro, e consolida la polta infernal.......
e voi, spiriti negri e candidi,
rossi e ceruli,
rimescete!"
voi che mescere ben sapete,
rimescete! riemescete!

(MacBeth-William Shakespeare)

A pesca nel calderone magico....

Si è verificato un errore nel gadget
Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può per tanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07.03.2001
L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.
LE STREGHE