terzo chakra..uhm terzo colore! GIALLO che presiede dunque al chakra del plesso solare, ovvio che il giallo sia un colore solare!e che sia molto forte cromaticamente parlando tant'èvero che si usa dipingere di giallo le zone considerate degne di attenzione! Infatti è un colore che si vede da lontano e che spicca... ecco perché nella cartellonistica dei cantieri segnala un Pericolo! Spesso è associato al nero...infatti c'è il punto esclamativo dentro un triangolo nero su fondo giallo per segnalare Pericolo generale, un teschio nero su fondo giallo per Veleno!una saetta nera sempre su fondo giallo per Corrente Elettrica e via dicendo. Ma è soprattutto un colore legato alla potenza ... all'ego .Può diventare un mezzo per dimostrare chi siamo e cosa vogliamo; è un'emanazione del nostro plesso solare,quindi attenti: vestirsi di giallo può significare che siamo gioiosi ,forti ,positivi ma anche egocentrici, permalosi ,gelosi e a volte arroganti! Dipende sempre dalla misura e dal nostro carattere! (é vero che Titty vien dipinto di giallo perché è un canarino..ma fateci caso..seppur fragile e timido in apparenza...nei cartoons è sempre lui che vince sul povero Silvestro!;))Presiede sul fegato e se abbiamo mangiato pesante il giallo -e l'acido del limone!- (della famosa preparazione "canarino") aiuta a digerire o a...ehm..eliminare il blocco.. Stò a scherzà!;DDComunque sia, il giallo mette allegria ma scuote anche l'apatico! lo troviamo nel limone, banane, crema di uovo, farina di mais, miele di acacia e con tonalità più scura nelle spezie quali senape, curry e curcuma, zafferano, olio d'oliva extra vergine ( con sfumature verdi)ecc.. Serve a concentrare il pensiero su un problema ma non è calmante come il blu!Se legato al metallo il giallo è Oro e cosa di più prezioso e ..."egoista" dell'oro?! Se dovete affermare la vs.indipendenza e tagliare con una situazione , proclamare al mondo che siete Voi a decidere, vestitevi di giallo!Nelle pietre c'è ancora l'ambra (ma quella del Baltico), l'oro, il quarzo citrino, il topazio imperiale, vari tipi di opale, le tormaline multicolor ne portano delle striscie e poi un po' più giallo-verdino ecco il crisoberillo ( la preziosa alessandrite!), l'epidoto, la pirite, lo zolfo! Serve a consolidare le ossa perché aiuta a fissare la vitamina D ( raggi del sole) ed è legato alla sua luce ,in effetti in pieno inverno ne sentiamo molto la mancanza!E poi è abbondanza ,pensate al colore delle spighe del grano maturo...e spesso in tempi antichi si dipingevano i muri esterni del granaio di giallo!(Egocentrica come sono, soprattutto in campagna vesto di giallo...ma anche per evitare che mi sparino in tempi di caccia!;DD) mi piacevano tanto i taxi gialli...ma pazienza... Se volete portare un raggio di luce e "potere" nelle vostre giornate invernali indossate un bel maglioncino di lana gialla o dei guanti di pile ,magari una cintura dorata... per dire :"guardatemi , ci sono!!" ;DD
Note curiose: Nelle ruote di medicina degli sciamani pellerossa il giallo è legato all' Est,alla Primavera e al fuoco, è uno dei colori che compare nelle bandiere di preghiera dei buddisti.

1 magici commenti:

Questi post mi piacciono troppo!!
^___^
Brava Valina!
Un Bacione!

BENVENUTI!

Benvenuti o viandanti! Prego, fermatevi pure nel nostro magico antro, sedetevi e godete del nostro caldo focolare nelle freddi notti invernali o dell’ombra delle fronde all’ingresso della nostra grotta in cima al monte!
Ci sarà sempre ad attendervi una buona tisana o una zuppa rinvigorente…
Potreste fermarvi solo qualche ora o anche qualche giorno e divertirvi con noi ad ascoltare le tante storie che abbiamo da raccontare, frutto della nostra secolare esperienza di vita da Streghe.
Badate bene però! Siamo Streghe Bianche e aborriamo i sortilegi cattivi, i malocchi e tutta sta robaccia abominevole! Se siete in cerca di incantesimi che riducano zoppicante il vostro vicino, che facciano imbruttire la bella di turno, o, ancora, se siete alla ricerca della medicina miracolosa… siete NEL POSTO SBAGLIATO! Tutto quello che diciamo, raccontiamo, cuciniamo, consigliamo è solo per il nostro personale divertimento!!!
Non ci sogniamo nemmeno di sostituirci ai cerusici e ai medici dei villaggi!
Se ciò che vi affligge sono pene d’amore, da noi potrete trovare tutto il sostegno possibile, anche una spalla su cui piangere, ma nulla di più!
Lungi quindi da noi chiunque creda pedissequamente a tutto ciò che gli si dice… siamo stati dotati di una mente assai funzionante e quindi, dopo il momento ludico passato nella nostra grotta, se questo vi ha apportato giovamento e allegria, si torna con i piedi per terra, si appoggia la scopa nell’angolo d’onore della Cucina Stregata e si rivestono i panni di Donne e Uomini “moderni”… almeno fino al prossimo incontro! ^__^
Le streghe

I nostri fans!!

I piu' letti

amicici ...

"Tre volte miagola la gatta in fregola,
tre volte l'upupa lamenta ed ulula,
tre volte l'istrice guaisce al vento...
Questo è il momento.
Su via!
Sollecite giriam la pentola,
mesciamvi il circolo possenti intingoli:
sirocchie, all'opera!
L'acqua già fuma,
crepita e spuma.....
tu rospo venefico che suggi l'aconito,
tu, vepre, tu, radica sbarbata al crepuscolo
và, cuoci e gorgoglia nel vaso infernal.......
tu, lingua di vipera,
tu, pelo di nottola,
tu, sangue di scimmia,
tu, dente di bottolo,
và, bolli e t'avvoltola nel brodo infernal......
tu, dito di un pargolo strozzato nel nascere,
tu, labbro di un tartaro,
tu, cuor d'un eretico,
và dentro, e consolida la polta infernal.......
e voi, spiriti negri e candidi,
rossi e ceruli,
rimescete!"
voi che mescere ben sapete,
rimescete! riemescete!

(MacBeth-William Shakespeare)

A pesca nel calderone magico....

Si è verificato un errore nel gadget
Questo blog non è una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può per tanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 07.03.2001
L'Autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'Autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Alcune delle foto presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattarmi per chiederne la rimozione.
LE STREGHE